La Via del monaco-guerriero
logo Antipodi Edizioni
VOLONTA  AMORE  PRESENZA

Alchimia

Eugene J. Gold - Georges I. Gurdjieff - Schwaller de Lubicz - Douglas Baker - Salvatore Brizzi
Il fuoco segreto degli alchimisti di Giorgio Sangiorgio Il fuoco segreto degli alchimisti
di Giorgio Sangiorgio
Ecco finalmente la seconda opera di Sangiorgio, edita sempre per il Cenacolo Umanistico Adytum. Un testo prezioso e indispensabile per ogni studioso e - si spera - praticante di Alchimia. L'autore prosegue magistralmente nella sua non facile opera di divulgazione senza mai allontanarsi dalla Tradizione. Per un appassionato dell'Arte come me, sono state 500 pagine di godimento puro.
Leggi la recensione e ordinalo presso il sito della casa editrice.
Agricoltura Celeste di Giorgio Sangiorgio Agricoltura Celeste
di Giorgio Sangiorgio
Pubblicato nel 2005 per le Edizioni Cenacolo Umanistico Adytum. "L'alchimia non va considerata una chimica grossolana del passato, ma una teoria e una pratica millenaria tendente alla trasformazione dell'uomo con metodi che rispettano le leggi di natura, con pratiche analoghe a quelle utilizzate per la lavorazione dei campi o dei metalli. L'alchimia è un'arte e una scienza per l'espansione della mente, vista come l'insieme di tre centri sottili: quello energetico del corpo; quello emozionale; quello psichico." L'autore è un valido studioso e praticante contemporaneo.
Leggi la recensione e ordinalo presso il sito Misteria.
Officina Alkemica di Salvatore Brizzi Officina Alkemica
di Salvatore Brizzi - Anima Edizioni
Salvatore Brizzi è il primo autore che finalmente illustra l’Alchimia con un linguaggio semplice e chiaro, senza mettere in campo astruse argomentazioni filosofiche, senza bombardare il lettore di citazioni dotte, evitando di perdersi dentro pagine ricolme di poco utili interpretazioni dei simboli alchemici. In questo libro l’Arte Regia viene letteralmente “donata” a chiunque voglia rimboccarsi le maniche e decidere di mettere in discussione il contenuto della sua psiche, anziché continuare a vagare in cerca della scuola iniziatica giusta per lui.
Leggi la recensione e ordinalo su Il Giardino dei Libri con soli 3,50 euro di spese di spedizione.
Catalogo e recensioni delle opere di Salvatore Brizzi .
Alchimia Contemporanea di Salvatore Brizzi Alchimia Contemporanea
di Salvatore Brizzi - Tecniche Nuove
Ecco un metodo di trasformazione interiore finalizzato al raggiungimento del benessere sia spirituale che materiale. Un metodo che funziona veramente. E funziona perché utilizza i principi di una tradizione - quella alchemica - antica di millenni (le origini dell'Alchimia risalgono ad Atlantide). In maniera semplice e immediata Salvatore Brizzi nel suo video descrive l'applicazione pratica delle varie fasi alchemiche, le quali comprendono il ricordo di sé e il lavoro sulle emozioni come linee operative principali. Illustra inoltre il lavoro su di sé come una via verso l'edificazione di una realtà prospera e la realizzazione di una ricchezza prima interiore e poi anche esteriore.
Leggi la recensione e ordinalo su Il Giardino dei Libri con soli 3,50 euro di spese di spedizione.
Catalogo e recensioni delle opere di Salvatore Brizzi .
Risvegliare la macchina biologica per utilizzarla come strumento magico di Salvatore Brizzi Risvegliare la macchina biologica per utilizzarla come strumento magico
di Salvatore Brizzi - Antipodi Edizioni
Questo è un libro in formato tascabile di sole 80 pagine. Come ha detto lo stesso autore in un'intervista: In verità non c'è molto da scrivere sul risveglio. Per fare il Lavoro pratico non servono incomprensibili testi di Esoterismo e Alchimia. Questi sono libri molto utili per altri versi, sui quali anch'io ho studiato, ma per sapere come fare a svegliarsi basterebbero tre pagine scritte bene... e tanta, tanta voglia di lavorare.
Leggi la recensione e ordinalo su Il Giardino dei Libri.
Catalogo e recensioni delle opere di Salvatore Brizzi .
Il corpo alchemico di David G. White Il corpo alchemico
di David G. White - Mediterranee
In questo libro del 1996 l'autore mette in luce, collocandola nel più ampio contesto indiano, la tradizione estinta dei Siddha medievali. Basandosi su un insieme di testi di alchimia ancora inesplorati, egli dimostra che le discipline medievali dell'alchimia indù e dell'hatha yoga erano praticate dalle stesse persone, e che possono essere comprese solo se considerate insieme. I fluidi sessuali e le strutture del corpo sottile sono equivalenti microcosmici delle sostanze e degli apparati manipolati dall'alchimista nel suo laboratorio. Con tali intuizioni, White apre la strada ad una nuova comprensione dell'intero movimento della mistica medievale indiana, nell'ambito del più ampio contesto dell'Induismo asiatico, del Buddhismo, del Giainismo e dell'Islam. Testo indispensabile per chi vuole saperne di più della trasmutazione alchemica dei fluidi sessuali in un contesto yogico.
Leggi la recensione e ordinalo su Il Giardino dei Libri con soli 3,50 euro di spese di spedizione.
Il mito dell'Alchimia di Mircea Eliade Il mito dell'Alchimia
di Mircea Eliade - Bollati Boringhieri
Mircea Eliade [1907-1986] fu fenomenologo delle religioni, studioso e praticante di yoga e di sciamanesimo, filosofo e saggista. Al centro del pensiero di Eliade c'è il concetto di mito come ierofania (=rivelazione del sacro). Il mito non è una leggenda o una fantasia, ma un atto di creazione dello spirito indipendente dalla storia, ma che anzi fonda esso stesso la storia, e che nel corso della storia si ripete e ritorna ciclicamente sia nella vita delle civiltà che in quella dei singoli individui. Ciò che ha un valore simbolico, non è per ciò stesso irreale. Sono ormai lontani i tempi in cui l'alchimia veniva considerata come una disciplina ingenua, prescientifica se non semplicemente congerie di sciocche superstizioni. I nuovi orientamenti storiografici consentono di affermare che gli alchimisti erano a loro modo degli sperimentatori che contribuirono al progresso delle scienze naturali in Occidente. In realtà però il loro progetto era ben più ambizioso: il concetto di trasmutazione alchemica è l'espressione ultima di una credenza immemoriale nell'azione umana come metodo di trasformazione della natura esterna e interna.
Disponibile su Internet BookShop.
Il diario di un alchimista di Douglas Baker Il diario di un alchimista
di Douglas Baker - Edizioni Crisalide
Autore che rientra nella corrente teosofica, in questa sua autobiografia risalente al 1977 il dott. Baker racconta la storia dei suoi sforzi per divenire un vero alchimista. Secondo la sua definizione "alchimista è colui che utilizza le radiazioni emesse dalla propria Essenza per influenzare il nucleo interiore degli altri. Primo obiettivo è bruciare le scorie della personalità perché queste coprono e contaminano l'essenza divina, oro purissimo, che attende di essere liberata. La purificazione avviene per mezzo del Fuoco. Il Fuoco dell'Alchimia brucia senza consumarsi, divampa senza emettere alcun fumo, è energia, ma è anche significato."
Leggi la recensione e ordinalo su Il Giardino dei Libri con soli 3,50 euro di spese di spedizione.
La tradizione ermetica di Julius Evola La tradizione ermetica
di Julius Evola - Mediterranee
Opera del 1931. L'alchimia, strettamente connessa con l'ermetismo e la tradizione ermetico-alchemica, che dal periodo alessandrino si è continuata fin sulle soglie del mondo moderno, riguarda essenzialmente un insegnamento iniziatico esposto usando il simbolismo di metalli e di trasmutazioni dei metalli. L'alchimia è, dunque, in realtà, una scienza iniziatica esposta con un travestimento chimico-metallurgico; le sostanze di cui parlavano i testi sono simboli per forze e principî dell'ente umano o della natura assunta sub specie interioritatis e nei suoi aspetti iperfisici. Le operazioni riguardano essenzialmente la trasformazione iniziatica dell'essere umano. L'oro alchemico rappresenta l'essere immortale e invulnerabile, pensato però negli stessi termini della teoria dell'immortalità condizionata: non come una realtà data, ma come qualcosa di eccezionalmente realizzabile mediante un procedimento segreto.
Leggi la recensione e ordinalo su Macrolibrarsi con soli 3,50 euro di spese di spedizione.
Arcana Sapienza di Michela Pereira Arcana Sapienza
di Michela Pereira - Carocci
Una storia dell'Alchimia completa dall'antichità a Jung.
Leggi la recensione e ordinalo su Macrolibrarsi con soli 3,50 euro di spese di spedizione.
La triplice via del Fuoco di Raphael La triplice via del Fuoco
di Raphael - Asram Vidya Edizioni
Pubblicato nel 1986 per Edizioni Asram Vidya. "Raphael, favorendo le qualificazioni di ciascuno, illustra le tre grandi linee operative: Alchimia, Amore del Bello, Metafisica Tradizionale. Queste tre vie di realizzazione non sono opposte tra loro, ma spesso si intersecano e si integrano sviluppandosi lungo tre "note" perché può essere diverso il nostro accostamento all'Opus, può essere diverso il nostro... Fuoco. Egli svela il simbolismo alchemico e i mezzi pe compiere le fasi dell'Opera: rettificazione, fissazione, separazione, congiunzione."
Leggi la recensione e ordinalo su Il Giardino dei Libri con soli 3,50 euro di spese di spedizione.
Catalogo e recensioni delle opere di Raphael .
La macchina biologica umana di Eugene J. Gold La macchina biologica umana
di Eugene J. Gold - Crisalide
Tratta del lavoro di trasformazione alchemica in maniera estremamente pratica. Secondo Gold la macchina biologica umana è un potente campo elettrico. Se le sue funzioni trasformazionali sono attivate dallo «stato di veglia», essa è capace di agire elettricamente sul sé essenziale... che è un altro campo elettrico più sottile, che forma il vero sé. Sebbene distinti dalla macchina, ne siamo ipnotizzati, siamo immersi nel suo stato di sonno. Pubblicato nel 1991.
Leggi la recensione e ordinalo su Il Giardino dei Libri con soli 3,50 euro di spese di spedizione.
L'apertura del cammino di Isha Schwaller de Lubicz L'apertura del cammino
di Isha Schwaller de Lubicz - Edizioni Riza
Leggi la recensione e ordinalo su Il Giardino dei Libri con soli 3,50 euro di spese di spedizione.
Frammenti di un insegnamento sconosciuto di P.D. Ouspensky Frammenti di un insegnamento sconosciuto
di P.D. Ouspensky - Astrolabio
L'insegnamento di Gurdjieff è autenticamente alchemico. Pur non facendo uso in maniera esplicita della simbologia alchemica, il signor G. portava i suoi allievi a una radicale trasmutazione interiore, ognuno secondo le sue possibilità realizzative. Personalmente amo questo testo e credo che ogni alchimista serio dovrebbe leggerlo e, soprattutto, applicarlo. Anche secondo me non è così importante conoscere gli antichi testi alchemici se poi si conoscono applicano le corrette tecniche di risveglio nella vita quotidiana. E Gurdjieff era un maestro nel fare questo. Da pagina 200 a pag 215 è spiegato tutto ciò che occorre sapere per applicare l'insegnamento di Gurdjieff in particolare e l'Opera Alchimica in generale. Per chi ha buona volontà si tratta solo di mettere in pratica.
Leggi la recensione e ordinalo su Il Giardino dei Libri con soli 3,50 euro di spese di spedizione.
Jung e l'immaginario alchemico di Jeffrey Raff Jung e l'immaginario alchemico
di Jeffrey Raff - Mediterranee
Leggi la recensione e ordinalo su Macrolibrarsi con soli 3,50 euro di spese di spedizione.
Psicologia e Alchimia di Carl G. Jung Psicologia e Alchimia
di Carl G. Jung - Bollati Boringhieri
Verso la fine degli anni venti Jung scopre singolari affinità tra antichi simboli cinesi e i sogni dei suoi pazienti: comincia così a studiare i testi degli alchimisti. Dopo quindici anni di lavoro pubblica questo volume, che rimane fra le sue opere più affascinanti. La tradizione alchimistica e la pratica analitica hanno in comune il tentativo di creare una realtà nuova e superiore: da una parte l'oro, la pietra filosofale, dall'altra la "presa di coscienza" della psicologia moderna. L'achimia è espressione di una pulsione a trasformare la materia prima dell'esperienza in "conoscenza": vuole portare alla luce il lato divino, il Sé, che dorme nell'oscurità degli istinti. Opera pubblicata nel 1944, ma alcuni contenuti si trovavano già pubblicati negli Eranos Jarbuch.
Disponibile su Internet BookShop.
La psicologia del kundalini-yoga di Carl G. Jung La psicologia del kundalini-yoga
di Carl G. Jung - Bollati Boringhieri
Dal 3 all'8 ottobre 1932 l'indologo Wilhelm Hauer tenne al Club psicologico di Zurigo sei conferenze sull'argomento "Lo yoga, e in particolare il significato dei cakra". Nelle settimane successive Jung dedicò quattro conferenze all'interpretazione psicologica del Kundalini-yoga, occasione di un confronto fra la psicologia occidentale - quale si è venuta sviluppando nel l'indagine sull'inconscio - e il pensiero orientale. Questo Seminario sul kundalini-yoga offre al pubblico italiano una conoscenza più diretta e vivace di Jung, con il suo entusiasmo per l'indagine della realtà psichica, le sue divagazioni in svariati campi del sapere, le numerose storie cliniche, e si inserisce nell'immenso filone dell'interesse per il pensiero orientale.
Disponibile su Internet BookShop.
Studi sull'Alchimia di Carl G. Jung Studi sull'Alchimia
di Carl G. Jung - Bollati Boringhieri
Datati tra il 1929 e il 1957. Nell'antichità gli alchimisti furono sempre considerati con sospetto. Se il potere civile li mise fuori legge, quello religioso li bollò con la scomunica. Non c'è da stupirsi quindi che siano stati costretti da sempre a usare un linguaggio cifrato che li condannò all'incomprensione da parte dell'opinione pubblica. Jung, che studiò per circa un trentennio i testi alchemici, rivoluziona qui la prospettiva da cui osservare i contenuti di quest'Arte. Nei saggi che compongono il volume, incentrati sia su personaggi di alchimisti famosi, sia anche sui principi dell'alchimia cinese, l'interesse di Jung si rivolge alle espressioni simboliche dell'alchimia, in cui egli vede proiettati contenuti archetipici.
Disponibile su Internet BookShop.
Mysterium Coniunctionis di Carl G. Jung Mysterium Coniunctionis
di Carl G. Jung - Bollati Boringhieri
In quest'opera (scritta fra il 1955/56), summa del pensiero junghiano sull'alchimia, l'autore si propone di approfondire la problematica dell'"Arte regia" trattandone l'aspetto centrale, ossia l'unione e il superamento degli opposti. Dall'indice: Oro e spirito - La trasformazione del re - La guarigione del re - Il lato oscuro del re - Il re come Anthropos - La relazione del simbolo del re con la coscienza - L'unione degli opposti nella prospettiva alchemica - Gli stadi della congiunzione - La produzione della quintessenza - Il significato del procedimento alchemico - L'interpretazione psicologica del procedimento - La conoscenza di sé...
Disponibile su Internet BookShop.

Vai al catalogo dei libri di Salvatore Brizzi
Vai al blog di Salvatore Brizzi - La Porta d'Oro

Chi siamo
Articoli ed e-Book di Salvatore Brizzi
Video consigliati
Libri consigliati
Conferenze
HOME
Google